Dal Metaponto all’Europa

Metaponto
Cavolfiore violetto
L’OP Jonica di Montescaglioso (Mt) produce e commercializza ortive a marchio JonicaBio per negozi specializzati e grossisti

1.800.000 corimbi di cavolfiore, 1.000 t di zucca, 900 t di finocchio, 600 t di cavolo broccolo. Sono soltanto alcuni dati produttivi, relativi al 2016, dell’OP Jonica di Montescaglioso (Mt), ma sufficienti per esprimerne il valore agronomico e commerciale. Su circa 300 ettari ruotano ogni anno decine di colture orticole, per le quali l’OP assicura agli agricoltori associati sia la programmazione della produzione e il suo adeguamento alla domanda, dai punti di vista quantitativo e qualitativo.

«La Ortofrutticola Jonica, società consortile a responsabilità limitata, nacque nella primavera del 2005 – ricorda il presidente Giovanni Ranaldo – grazie alla tenace volontà di alcuni agricoltori, produttori di ortaggi e frutta, e tecnici i quali, in un momento storico molto difficile per il settore primario (la crisi del comparto viticolo da mensa, l’occupazione della SS 106 per un lungo periodo), avevano ritenuto e scommesso che l’aggregazione della produzione potesse essere uno dei rimedi per far fronte alle crescenti difficoltà che le aziende, singolarmente, stavano vivendo. Costituita la società, nata per essere operativa e non semplice collettore di fatturati, affrontammo con non poche difficoltà la prima campagna di uva da tavola, iniziando a interessarci di problematiche che, fino a un anno prima, non conoscevamo in quanto demandate a chi acquistava il prodotto dalle singole aziende. Con risultati non proprio esaltanti, ma ben lungi dall’essere disastrosi, avevamo di fatto compiuto un passo che sino a pochi mesi prima sembrava molto difficile: essere attori delle sorti del nostro prodotto fino al suo approdo al consumatore».

Sempre nel 2005 l’Ortofrutticola Jonica ottenne il riconoscimento di “Organizzazione di Produttori”.

La produzione ortofrutticola proviene dalla coltivazione di 38 aziende ubicate nella pianura metapontina.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome