ISI Sementi e Acopaex e il pomodoro da industria in Extremadura

Isi sementi
Foto di gruppo al momento della firma dell'accordo.

Offrire ai produttori dell’Extremadura (Spagna) soluzioni in grado di garantire produzioni sostenibili per soddisfare i bisogni di un mercato sempre più esigente e diversificato, con la consapevolezza che la sostenibilità nasce dalla combinazione vincente di una genetica di valore e di pratiche agronomiche innovative.
È partendo da questa considerazione che ISI Sementi e Acopaex, lo scorso 26 settembre, hanno siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo del pomodoro da industria e di altre specie orticole in Extremadura.
L’accordo arriva al termine di un anno di attività sul campo con test varietali e prove agronomiche che hanno visto impegnati i rispettivi staff tecnici. Efficienza nell’uso dei suoli, dell’acqua e dei nutrienti, aumento delle rese e miglioramento della qualità delle produzioni sono le sfide che gli attori della produzione devono affrontare per rispondere alla domanda crescente di sostenibilità.
A tal riguardo le competenze delle due aziende si integrano perfettamente; Isi Sementi vanta una lunga esperienza nel campo della ricerca, produzione e commercializzazione delle sementi orticole professionali.
Riguardo al pomodoro da industria, prodotto “core” del proprio business, ISI Sementi offre una gamma varietale ampia e diversificata; il programma di ricerca aziendale si avvale di avanzate tecnologie di biologia molecolare che consentono un breeding assistito da marcatori in grado di garantire una genetica innovativa ed elevati standard di uniformità dei prodotti.
Acopaex, Cooperativa agricola di secondo grado, associa 2000 produttori soci di 17 cooperative agricole, per una superficie di oltre 20.000 ettari di produzione di cui 6.000 ettari solo di pomodoro da industria.
Acopaex produce e trasforma direttamente oltre 500.000 t di prodotto ponendosi al primo posto tra i produttori di pomodoro in Spagna.
A seguito dell’accordo, Acopaex lavorerà in stretto contatto con lo staff di Ricerca e Sviluppo di ISI Sementi per l’individuazione delle varietà maggiormente adatte al mercato dell’Extremadura e provvederà alla distribuzione in esclusiva delle varietà di ISI Sementi nella regione.
Grazie al proprio staff, Acopaex garantirà il supporto tecnico-agronomico alle produzioni.
«Siamo convinti che l’unione delle rispettive competenze potrà fornire soluzioni vincenti ai produttori dell’Extremadura per affrontare le sfide del mercato globale» hanno affermato Angelo Boni Presidente di ISI Sementi e Domingo Fernández Sánchez Presidente di Acopaex, alla firma dell’accordo tenutasi a Fidenza lo scorso 26 settembre.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome