A settembre torna Flormart, vetrina internazionale del florovivaismo italiano

flormart 2022
Verrà organizzata da Fiere di Parma ma rimarrà nella sede storica di Padova

Dal 21 al 23 settembre 2022 torna nelle sue date storiche Flormart, l’evento fieristico cardine del mondo florovivaistico. E lo fa con una marcia in più, dato che sarà Fiere di Parma a organizzare la settantunesima edizione della manifestazione, con le sue competenze di internazionalizzazione, supportata da Ice agenzia. La fiera resterà comunque a Padova.

Quattro saranno i focus dell’evento:

  1. florovivaismo, con la produzione italiana e internazionale in linea con i nuovi trend del mercato;
  2. innovazione, con le start up del mondo del verde;
  3. tecnologie, con i macchinari, le attrezzature e le tecnologie per produrre in modo efficiente
  4. e infine verde urbano, con la progettazione di paesaggi e architetture sostenibili per le città e i territori.

Flormart prevederà l’organizzazione di momenti di approfondimento orientati a sostenere lo sviluppo e la competitività del florovivaismo italiano. Ci saranno tre occasioni d’incontro al mattino sui temi d’attualità quali il verde nel Pnrr, la gestione del verde pubblico con criteri di qualità, il verde nei progetti immobiliari europei. Altri workshop e seminari saranno organizzati da aziende, enti e associazioni del settore.

Molte aziende leader di settore hanno già aderito con entusiasmo al progetto e partecipano attivamente al comitato di indirizzo. Il lavoro di scouting e incoming fatto da Fiere Parma e Ice ha già raccolto l’adesione di oltre cento top buyers esteri, con la previsione di arrivare a oltre duecento.

A settembre torna Flormart, vetrina internazionale del florovivaismo italiano - Ultima modifica: 2022-05-31T11:25:59+02:00 da Barbara Gamberini

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome